mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeAttualitàPiazza XXIX Maggio, chiude anche Minnao

Piazza XXIX Maggio, chiude anche Minnao

Piazza XXIX Maggio, chiude anche Minnao.

Non si arresta l’ondata di chiusura delle attività che il nostro territorio sta affrontando, quando fino a pochi anni fa erano attività floride e con tanto futuro davanti.

Quello che era stato già abbondantemente preannunciato, riportato anche da Camaiore.it, la chiusura della piazza avrebbe compromesso alcune attività che esistevano proprio in funzione della piazza aperta ai veicoli.

L’interruzione del traffico, che da sempre attraversava la piazza, e sulla quale sono state aperte alcune attività, ha interrotto quel flusso di clienti che ogni attività ha bisogno per andare avanti.

Le due foto in successione mostrano la piazza prima e dopo l’intervento.

“Minnao” (Agraria Pardini) era lo storico negozio di casalinghi e mesticheria, nel 2021 l’attività è stata ceduta, i nuovi gestori, con ancora esperienza da conseguire, avevano riunito i loro sacrifici per poter continuare con l’attività, cha da moltissimi anni forniva ai camaioresi, e non, attrezzature, casalinghi e tante altri utili oggetti, era un punto di vendita pratico ed era conosciuto da tutti, come “Da Minnao”.

2021-2023 due anni e tutti i sacrifici persi, una chiusura che prosegue con un declino che sembra non volersi interrompere.

La domanda, a cui nessun amministratore intende rispondere è: per quale motivo la piazza ha cambiato la sua struttura originale?

Quasi tutti i commercianti di zona affermano che quel provvedimento ha creato più danno che benefico, quando invece ogni cittadino deve avere la massima attenzione e tutela da parte delle istituzioni.

Quante famiglie in difficoltà si sarebbero potute aiutare con quei milioni spesi, a ben sentire, per creare scontento e chiusure.

A fine dicembre Minnao chiuderà definitivamente i battenti, stanno praticando una svendita totale, se fate un giro in piazza, fermatevi da Minnao, (il pomeriggio è chiuso) è l’occasione per un ultimo saluto ed un ultimo acquisto con prezzi da chiusura attività, e anche dare una mano a limitare le perdite.

Se ci aiutiamo tra di noi, questo è il peggior regalo che si possa fare ai politici.

Un grande abbraccio a “Da Minnao”!

 

 

POTREBBE INTERESSARTI

Più Letti

Benvenuto sul sito Camaiore.itleggi la notizia
+